Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

EASY: studio osservazionale dell'applicazione delle lineeguida NCEP nei pazienti ipercolesterolemici italiani


L' obiettivo dello studio osservazionale EASY è stato quello di verificare quanto le lineeguida NCEP ( National Cholesterol Education Program ) riguardo al " Management del colesterolo", venissero seguite presso i Centri di Medicina Specialistica, di analizzare eventuali discrepanze rispetto alle suddette lineeguida, e di elaborare proposte di intervento educazionale.

Lo studio è stato effettuato presso 277 Centri Specialistici di Cardiologia, Diabetologia, Medicina Interna.

Le LineeGuida NCEP definiscono come obiettivo primario un livello di colesterolo LDL inferiore a 160 mg/dl per i pazienti con fattori di rischio compresi tra 0 ed 1, ed inferiore a 130 mg/dl per i pazienti con 2 o più fattori di rischio.

Per i pazienti con malattia coronarica o con rischio equivalente ( malattia aterosclerotica, diabete, rischio di malattia coronarica a 10 anni superiore al 20% ), l'obiettivo dei livelli di colesterolo LDL deve essere inferiore a 100 mg/dl.

Lo studio EASY ha interessato 15.457 pazienti.

Tuttora il 66% dei pazienti trattati, il colesterolo LDL rimane a livelli superiori rispetto a quelli indicati dalle lineeguida statunitensi, che si prefiggono l'obiettivo di ridurre il rischio di eventi cardiovascolari, quali l'infarto miocardico o l'ictus.

Il 72% dei pazienti ad alto rischio cardiovascolare, come i diabetici o coloro che sono stati colpiti da infarto miocardico, non raggiunge il target di colesterolo LDL delle lineeguida NCEP.( Xagena2004 )

Cardio2004


Indietro